UNPLI “camminitaliani.it”

L’ACCOMPAGNAMENTO DELLE PRO LOCO D’ITALIA NEL PROGETTO CAMMINITALIANI.IT

cammini-italianiCamminitaliani.it è il progetto dell’Unione pro loco italiane che si propone di mettere in rete e valorizzare i Cammini d’eccellenza e le iniziative territoriali di cammino.
Con un gruppo di lavoro eterogeneo, composto dalla presidenza UNPLI, da consulenti esperti di cammino e di valorizzazione dei territori, di comunicazione e pianificazione, abbiamo redatto la scheda che è diventata progetto e poi realtà, nel 2015.
La manifestazione di punta, la staffettaDa Francesco a Francesco unisce ogni autunno Assisi a Roma, in una linea ideale tra il Santo povero ed il Papa degli ultimi.
Fino al 2016 mi sono occupata del coordinamento del progetto e della realizzazione della staffetta, fino ad un cambiamento strutturale dell’organizzazione e ad una profonda ristrutturazione di tutta l’area progettuale, alla quale camminitaliani.it è sopravvissuto, continuando a camminare con le gambe – e con i cuori – dei volontari di pro loco che più amano muoversi lentamente.

Storie – “Da Francesco a Francesco”: la festa di Assisi, Focsiv, Yeb Sano e i ragazzi del serizio Civile
Era una primavera calda. Con la segreteria nazionale, i ragazzi del Servizio Civile e i coordinamenti di Umbria e Lazio abbiamo lavorato già da Febbraio. Il 29 di giugno a Roma è festa, e mentre tutta Roma era in coda per godersi le prime giornate d’estate, rimasi intrappolata due ore con i festeggianti per percorrere la manciata di chilometri che mi portava al lavoro a Ladispoli, dove il team era già in piena attività. Erano giorni “caldi”, non solo per il clima, ma anche perché ci si preparava alla grande assemblea di novembre in cui il presidente Claudio, dopo vent’anni al timone, avrebbe lasciato il passo per un nuovo corso.
Assisi UNPLI "Da Francesco a Francesco", Focsiv e Yeb Sano per cop21Passarono i mesi ed arrivò il 4 Ottobre, data in cui si celebra San Francesco. Assisi era in festa, e tutto era pronto. Il nostro Cammino iniziava.
L’anno passato, nel 2015, aveva incrociato quello di Yeb Sano, che dalle Filippine era partito per mettersi in cammino: lui – e con lui la Focsiv > Federazione degli Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario – aveva attraversato l’Europa a piedi, verso nord, da Roma a Parigi per intervenire alla conferenza sul clima che avrebbe visto 195 paesi firmare il primo accordo universale e giuridicamente vincolante sul clima mondiale (cop21).
Anche noi ci preparavamo a muovere verso Roma, per affermare e testimoniare che il Cammino è incontro,  è conoscenza profonda dell’ambiente, è tutela e vaorizzazione della cultura locale, è impegno e volontà delle persone, quotidiana.

Buona strada dunque, che sia una buona strada. UNPLI, camminitaliani.it, Focsiv.

Grazie per il tuo tempo. Se ti va, lascia un commento, mi farà piacere!